Jump to Navigation

Sempre dalla parte del Movimento

Sulla vicenda di Andrea Defranceschi e della sua esclusione dalla tornata elettorale alle regionali, si sta sentendo e leggendo di tutto. Chi attacca la scelta dello staff e chi si schiera con il Consigliere. Bisogna rilevare che le stesse persone e gruppi che difendono Andrea, non si sono mai sentiti prendere le difese  di chi è stato  espulso nei mesi passati. Dove erano queste anime belle quando venivano "cacciati" Favia, Orellana, Campanella ecc? Neanche in questi casi vi era una regola che ne permetteva l'espulsione quindi perchè solo ora invocare la presunta mancanza di democrazia? Non è che l'amicizia offusca la mente e non permette di dare giudizi imparziali? Chi non si è schierato con loro è stato tacciato di tradimento (!), irriconoscenza ed amenità varie.

Adesso dicono che 'non faranno campagna elettorale per i candidati regionali' ed inviano mail a sostegno di questa posizione.  Questo vuol dire andare decisamente contro il Movimento e lavorare contro anzichè a favore. Di questi personaggi possiamo fare decisamente  a meno. 

Pur confermando l'amicizia con Defranceschi, per noi di Loiano viene prima il Movimento rispetto al singolo e ci rispecchiamo decisamente nelle parole di Luigi Di Maio : "gli indagati non si candidano. I principi più delle persone".

Danilo Zappaterra

settembre 2014

 

Commenti

Gent.mo Sig. Zappaterra , mi spiace notare questo suo appunto , ma sarò lieto di fornirle le risposte che implicitamente chiede . 1) Dove erano le anime belle ? E' molto semplice , non eravamo nel movimento , esattamente come lei , la certificazione è arrivata ad aprile 2014 , ricorda ? Eravamo insieme ad attenderle preoccupate che non arrivassero .2) Sta per caso paragonando Orellana a Defranceschi ? Spero sinceramente di no , paragonare una persona scorretta che ha fatto del movimento un modo per guadagnare soldi e fare inciuci ( Orellana ) a Defranceschi credo non farebbe proprio piacere a quest'ultimo . Sempre nel caso di Orellana non solo le regole erano presenti ma sono state rispettate , il movimento ha effettuato una espulsione coinvolgendo i cittadini e gli attivisti e votandone l'espulsione. La prego prima di fare affermazioni almeno si informi.3) Le assicuro noi siamo LUCIDISSIMI ma abbiamo un difetto , una memoria d'acciaio , per esempio ci ricordiamo che senza Defranceschi lei non sarebbe portavoce a Loiano , questo lo ricorda ? Ricorda tutte le volte che lo ha chiamato per chiedere suggerimenti o consigli ? Si ricorda ? E no , non si ricorda e probabilmente non ha nemmeno memoria di come si sono svolti i fatti che hanno portato Defranceschi ad essere escluso ...ed è per questo che ci spiace , ci spiace vedere una sua presa di posizione assoluta senza se e senza ma verso il movimento nel momento in cui Defranceschi veniva escluso senza motivazione , senza osservare le regole che il movimento ha posto , ci è sembrato e ci sembra puro opportunismo , ci è sembrato e ci sembra ingratitudine . 3) Vede , ogni tanto occorre prendere posizione scomode , perchè nel momento che il movimento dal nostro punto di vista ( non dal suo questo è chiaro ) fa errori dimenticando principi come Uno Vale Uno , o Democrazia dal Basso ( e queste elezzioni regionali sono piene di errori ) , allora viene il momento di fermarsi ed chiedere con tutta la forza possibile di correggere quegli errori , perchè altrimenti il movimento stesso può soffrirne, ciò che lei vede come "andare contro il movimento" è esattamente l'opposto , è crederci cosi tanto da effettuare una azione estrema per far riflettere , spero che ora le sia più chiaro e non pretendiamo certo che lei si schieri con noi in una posizione cosi netta . 4) Defranceschi NON è indagato , lei non approfondisce e con l'ultima affermazione proprio NEGA quell'amicizia che assicura a Defranceschi , basta informarsi per scoprirlo , e per un amico si possono investire 2 minuti per informarsi , giusto ? 5) Quando anche Di Maio sarà indagato ... cosa succederà al movimento a cui lei sembra tenere tanto ? Ecco perchè siamo cosi arrabbiati con lei Sig. Zappaterra , spero lo potrà comprendere . Paolo Pasquino - Movimento 5 Stelle Monzuno

Paolo Pasquino è adombrato perché non ha passato le selezioni alle regionali di quel Movimento che tanto denigra. Continua (con il suo gruppetto di accoliti), a rinfacciare a Loiano e ad altri comuni, che senza Andrea non avremmo avuto la certificazione. Boh, non so, forse ma questo che cosa c'entra? Se Defranceschi si è interessato alle certificazioni non lo ha fatto a titolo personale per il Zappaterra di turno. Lo ha fatto per il Movimento. E' il referente più alto in Regione e si è interessato alle certificazioni; cosa c'è di strano?. Per questo dovrei essere sempre d'accordo con quello che fa o che dice? L'amicizia, caro Pasquino, non c'entra proprio niente. Evidentemente per uno come lei abituato ad offendere con foto oscene chi non è d'accordo, è un concetto troppo astruso da capire. Pasquino Paolo vede nelle azioni solo un tornaconto personale quindi gli è difficile capire che PRIMA viene il Movimento e DOPO gli interessi del singolo. Per questo si è candidato alle regionali ed una volta bocciato ha deciso di non fare campagna elettorale per gli eletti. Non capisce che si può lavorare anche per gli altri rimanendo in seconda fila. Rassegnatevi caro Pasquino, nel Movimento, in questo Movimento, non avete più niente da dire .

Aggiungi un commento



Main menu 2

Article | by Dr. Radut