Jump to Navigation

Aggiungi un commento

Loiano al 211° posto per produzione di rifiuti fra i 340 Comuni della Regione nel 2014

In occasione della premiazione della seconda edizione del concorso “sotto il muro dei 100 kg: comuni verso rifiuti zero” , è stata pubblicata  la graduatoria relativa alla produzione di rifiuti dell’anno 2014 dei 340 Comuni Emiliano Romagnoli (dati A.R.P.A. elaborati dall’Ecoistituto di Faenza). "Il concorso ha lo scopo e la finalità di valorizzare i Comuni che hanno raggiunto i migliori risultati sulla base del nuovo criterio di giudizio di efficienza sulla gestione dei rifiuti che sostituisce quello di resa di raccolta differenziata importante previsto dalla nuova Legge regionale n. 16 del 05 ottobre 2015 che recita: “La riduzione dei rifiuti non inviati a riciclaggio costituisce il criterio principale per la valutazione di efficienza nella gestione dei rifiuti”criterio che sostituisce quello di resa di raccolta differenziata finora utilizzato" (fonte sito web Associazione dei Comuni virtuosi)

Quindi, se  fino ad oggi un Comune virtuso lo si si misurava attraverso la percentuale di raccolta differenziata, oggi si guarda anche (soprattutto), la quantità di rifiuti pro capite che produce.  Nella classifica (allegata) Loiano si piazza al 211° posto con 538 kg di rifiuti per abitante. Come detto i dati si riferiscono al 2014, ma quelli del 2015 non sono confortanti considerando che la produzione di rifiuti sta aumentando del 6,23% (progressivo gennaio-luglio). Nello stesso periodo aumenta anche la percentuale di raccolta differenziata che arriva al 47%. Ai primi posti della classifica si trovano i Comuni che producono meno di 100kg di rifiuti per abitante.

dicembre 2015



Main menu 2

by Dr. Radut